148 – Risolviamo con Caterina uno spostamento d’accento?

  • 8 febbraio 2015
Una giovane studentessa, che si dichiara appassionata di sfide, pronta ad affrontare un gioco per lei nuovo. Risolveremo con lei uno spostamento d’accento (CALAMITA – CALAMITA’: ANCORA – ANCORA; TENERE – TENERE) badando ad un particolare, forse non semplice da valutare: non si possono considerare giochi enigmistici quelli nei quali le due parole hanno la stessa radice (CAMMINO – CAMMINO’; CONTO – CONTO’), perché appunto sono lo stesso termine solo coniugato e non due parole completamente diverse, come gli esempi di sopra.

Archivio blog

  • 2017 (209)
  • 2016 (250)
  • 2015 (182)
  • 2014 (149)
  • 2013 (47)
  • 2012 (2)
  • 2007 (2)
  • 2001 (1)
  • 1970 (1)

Altri articoli

Vedi tutti