Click 4 – Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie

  • 15 Giugno 2018

Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie è la celebre poesia Soldati di Giuseppe Ungaretti che mi è tornata in mente giorni fa, mentre raccoglievo le foglie del mio giardino che stavano per intasare il rigagnolo che passa vicino agli alberi ormai spogli. Ovviamente, assieme alle foglie, stavo raccogliendo anche qualche idea per qualche gioco enigmistico, matematico o… per questi articoli che settimanalmente vi presento.
Partendo da FOGLIE MORTE mi sono accorto che cambiando le iniziali delle due parole, si ottiene MOGLIE FORTE. Sicuramente qualche altro enigmista prima di me avrà notato questa simpatica combinazione, ma per me è una novità, trovata da me, con parole che avevo lì a portata di mano. Ecco quello che vi invito a fare, se avete piacere: giocate con le parole (e anche per i numeri vale la stessa cosa, ovvio), e troverete delle combinazioni impensabili, che forse vi faranno fare anche un sorriso di compiacimento per la nuova scoperta.
In questo caso ho trovato uno scambio di iniziali, ma ci sono altri giochi bizzarri che possiamo trovare, a patto di aver un po’ di tempo da perdere… anzi, da investire in questa ricerca.
Ad esempio, invece che lo scambio di iniziali (cioè l’iniziale della prima parola diventa iniziale della seconda e viceversa), dalla medesima frase possiamo fare un cambio di iniziali (cioè entrambe le iniziali diventano altre lettere), e dalle due parole FOGLIE e MORTE separatamente posso ricavare SOGLIE e PORTE, che sono due cose strettamente legate fra loro, in quanto trovo entrambe sull’uscio di casa. Ma ci sono tante altre cose da scoprire. Potete farlo voi da soli, che io devo andare nuovamente a spazzare il giardino.

Archivio blog

  • 2019 (345)
  • 2018 (363)
  • 2017 (275)
  • 2016 (255)
  • 2015 (189)
  • 2014 (147)
  • 2013 (56)
  • 2012 (2)
  • 2007 (2)
  • 2001 (1)
  • 1970 (1)

Altri articoli

Vedi tutti