Click 26 – Chi la fa?

  • 10 Settembre 2018

Ho davanti agli occhi l’ultima copia della più celebre rivista di enigmistica, e sto cercando la frase bisenso: è un gioco che appare quasi ogni settimana, e forse è sconosciuto ai più, ma secondo me è molto interessante.

Intanto un po’ di storia: il gioco fino a qualche anno fa era denominato crittografia mnemonica; crittografia significa scrittura nascosta, mentre mnemonica ci indica che deve richiamare alla memoria qualcosa. Infatti per risolvere il gioco occorre trovare una frase che sia già conosciuta, ma in un altro contesto, ed ecco spiegato perché ora ha il nuovo nome di frase bisenso.

Vediamo un esempio, con esposto (cioè frase di partenza, definizione) MANDO LE SPICE GIRLS IN TOURNEE. Bisogna ragionarci un po’ sopra, e con l’indicazione (9 6 6) si deve trovare una frasetta formata da tre parole di 9, 6, 6 lettere, che significhi quanto indicato, ma anche qualcos’altro. In questo caso la frase è qualcosa che sentiamo quasi ogni giorno alla televisione, durante i telegiornali. Intanto pensiamo alle Spice Girls: erano una band britannica formata da cinque ragazze, e da parecchi anni il gruppo si è sciolto, secondo i miei ricordi. Ecco, intanto ho già detto una parola di sei lettere che fa parte della soluzione: CINQUE. Infatti le ragazze erano proprio CINQUE, ed erano delle grandi STAR, parola che in italiano si traduce con il termine STELLE. Allora ecco pronta la soluzione: MOVIMENTO CINQUE STELLE, frase che può indicare sia che faccio spostare le cinque dive, sia il noto gruppo politico italiano.

Ecco, così funziona il gioco.

Allora vi propongo adesso due giochi, il primo dall’esposto DANZA DELLA PIOGGIA con diagramma (3 2 2, 1’7). Dobbiamo immaginare la scena: un tizio, forse un indiano, che compie questo rito, e poi guarda il cielo in attesa dei goccioloni, quindi si aspetta la pioggia. E la soluzione a questo punto è servita: CHI LA FA, L’ASPETTI, e la frase è il noto proverbio che invita a non far scherzi per la possibilità che poi tutto si ritorca contro chi li fa.

Adesso il secondo gioco, composto da me, e dall’esposto CURA A BASE DI PURGANTE, con diagramma (3 2 2, 1’7), identico a quello del primo gioco. Analizziamo la situazione: un tizio si sottopone alla cura descritta, e dopo un po’… probabilmente si attende che qualcosa accada. E la soluzione è CHI LA FA (la cura a base di purgante), L’ASPETTI (e non specifichiamo cosa)!

Come vedete, è successo qualcosa di unico: non solo il gioco è basato su una frase bisenso, ma addirittura siamo riusciti a trovarne due diversi basati sulla stessa frase. Prodigio dell’enigmistica e della lingua italiana!

Ecco, così funzionano questi giochi e se vi sono piaciuti, vi invito a cercarli sulle riviste di enigmistica.

Archivio blog

  • 2019 (199)
  • 2018 (363)
  • 2017 (275)
  • 2016 (255)
  • 2015 (189)
  • 2014 (147)
  • 2013 (56)
  • 2012 (2)
  • 2007 (2)
  • 2001 (1)
  • 1970 (1)

Altri articoli

Vedi tutti