Ritagli 304 – Rapiamo

  • 12 Febbraio 2020

Purtroppo commento un brutto episodio di cronaca, ma in queste pagine voglio dedicarmi solo a commentare i termini della lingua italiana.
Ci sono tante combinazioni curiose a proposito della prima persona plurale dell’indicativo presente: con certe parole si presenta un dilemma, e non si riesce ad individuare il verbo corrispondente. Così succede con il termine ridiamo, che può provenire dal verbo ridare oppure dal verbo ridere, oppure dal termine atterriamo, che può provenire dal verbo atterrare oppure dal verbo atterrire. Così accadde anche con rapiamo, che può provenire dal verbo rapire, come previsto dalla locandina, ma anche dal verbo rapare. E a questo punto mi viene in mente la battuta: “Paga il riscatto, altrimenti rapiamo tuo figlio” “Va bene, rapatelo pure”.

Archivio blog

  • 2020 (333)
  • 2019 (365)
  • 2018 (362)
  • 2017 (275)
  • 2016 (255)
  • 2015 (189)
  • 2014 (147)
  • 2013 (56)
  • 2012 (2)
  • 2007 (2)
  • 2001 (1)
  • 1970 (1)

Altri articoli

Vedi tutti